Centro Museale

Nell'edificio storico delle vecchie scuole elementari è stato realizzato un centro museale. Nonostante la sua giovane età, raccoglie al suo interno più di 2000 pezzi, alcuni di essi estremamente rari e belli. Offre uno spaccato storico/naturalistico attraverso un percorso didattico/scientifico ampio e variegato: conchiglie, minerali, fossili, una finestra sul mondo degli insetti ma anche ceramiche del simposio internazionale e l'esposizione numismatica. 

Molto importante per la storia foghesina è l'esposizione inedita di reperti ossei di epoca nuragica, provenienti dalla grotta di Tueri.  Il tutto si conclude con il diorama, ricostruzione tridimensionale del parco Bruncu Santoru, in cui si possono ammirare la flora e la fauna presenti nel territorio sardo.